Mani legate per le assunzioni «Basta con quel blocco» - Il Gazzettino

15 maggio 2016

Pagina VII, Cronaca

Nei municipi trevigiani mancano dipendenti e i servizi rischiano di saltare. Tutto nasce dai vincoli che di fatto bloccano le assunzioni. E ora l'emergenza approda in Parlamento. A portarcela è Simonetta Rubinato, deputata del Pd, ex sindaco di Roncade, con un'interrogazione al governo Renzi. «Chiedo ai ministri Alfano e Madia - spiega la Rubinato - di intervenire affinché sia consentito ai Comuni virtuosi di assumere i lavoratori necessari a garantire i servizi essenziali per i quali i cittadini pagano le tasse». I numeri evidenziati dall'Associazione dei Comuni sono chiari: nel trevigiano ci sono mediamente 3,85 dipendenti comunali ogni mille abitanti, a fronte di una media regionale di 5,65 e a quella italiana addirittura di 6,89 dipendenti. «La quasi totalità dei municipi ha organici di poco più di tre dipendenti ogni mille abitanti - spiega l'onorevole - e ciò comporta pesanti e inique ripercussioni sulla possibilità di continuare a garantire servizi efficienti ma anche sulla possibilità per i giovani di trovare lavoro nella pubblica amministrazione». Il ricambio è ridotto al minimo: un'assunzione ogni quattro pensionamenti. Va da se che il personale è sempre più anziano. Di riflesso, diminuiscono anche i tirocinanti dato che la normativa prevede una percentuale non superiore al 10% dei dipendenti. L'ex sindaco di Roncade chiede al governo di superare in particolare la delibera con cui la Corte dei Conti ha stabilito che la spesa del personale deve percentualmente diminuire di più rispetto a quella corrente. «Questa interpretazione - conclude Rubinato - finisce per colpire proprio i Comuni più virtuosi, come i nostri, che hanno sempre risparmiato e che ora si trovano proprio per questo in grande difficoltà senza poter fare nuove assunzioni. Gli stessi magistrati ammettono nel parere la possibilità che siano penalizzati così gli enti che sono stati più oculati. Ma rimandano al legislatore la soluzione». È ora di trovarla.

SCARICA L'ARTICOLO IN PDF


pubblicata il 15 maggio 2016

<<
<
 ... 698699700701702703704705706 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico