A Banca Etica per presentare il testo di legge sul commercio equo e solidale

08 maggio 2016

Venerdì 6 maggio scorso ho partecipato con le colleghe Chiara Scuvera (relatrice) e Vanessa Camani alla presentazione, presso la Sala Impastato di Banca Etica di Padova, alla presentazione del testo di legge sul Commercio equo e solidale, approvato alla Camera il 3 marzo scorso e di cui sono stata prima firmataria, raccogliendo anche il lavoro dell’on. Lino Duilio nella XVI legislatura. Sono intervenuti, su iniziativa di Banca Etica, i presidenti delle associazioni del settore con cui abbiamo elaborato il disegno di legge originario: Giovanni Paganuzzo per Equo Garantito, Pino di Francesco per Fair Trade Italia e Massim Renno di Assobotteghe.

E’ stata per me l’occasione di raccontare il percorso di oltre due anni in questa Legislatura della proposta di legge, dal deposito iniziale alla riformulazione di parti della stessa nel contraddittorio con il Governo, sino all’approvazione in Commissione Attività Produttive e poi in Aula, dopo il delicato parere della Commissione Bilancio (in cui sono stata relatrice): un vero esempio di democrazia partecipata e di legislazione costruita dal basso, in applicazione del principio di sussidiarietà.

Il 27 aprile scorso è cominciato anche al Senato l’iter per l’approvazione definitiva del disegno di legge in 10ª Commissione (Industria, commercio, turismo). Il relatore, Di Biagio, ha riconosciuto che esso “rappresenta una novità importante sul versante della normativa in materia, avendo il merito di introdurre una sorta di legge quadro in uno scenario condizionato dalla quasi totale assenza di normativa nazionale, ma frammentato in disposizioni soprattutto regionali” e che lo stesso “potrebbe configurarsi, non sussistendo una normativa organica europea in materia, come una sorta di buona pratica legislativa; esso rappresenta un segnale importante di avanguardia e di rispetto di un settore ricco di potenzialità, per il quale sono urgenti interventi di miglioramento in un’ottica di adeguamento agli standard degli altri Paesi europei”.

CLICCA QUI PER VEDERE LE FOTO DELLA SERATA


pubblicata il 08 maggio 2016

<<
<
 ... 708709710711712713714715716 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico