Banche Venete: Rubinato (Pd), bene dichiarazioni Renzi - Ansa

03 giugno 2017

VENEZIA, 3 GIU - "Parole di responsabilita' quelle che Renzi ha detto oggi sulla vicenda delle banche popolari venete. Esse confermano la volonta' di scongiurare il bail-in gia' dichiarata nei giorni scorsi dal governo Gentiloni attraverso il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan". Parole a cui devono seguire ora atti concreti e in tempi rapidi visto che siamo gia' in zona Cesarini. Il fallimento e' ancora dietro l'angolo, e questo, come confermato anche dalla commissione d'indagine regionale, significherebbe una 'catastrofe finanziaria per il territorio', paragonabile ai costi economici dei terremoti piu' gravi". La parlamentare Simonetta Rubinato commenta cosi' l'intervista rilasciata oggi dal segretario del Partito Democratico, Matteo Renzi nella quale sostiene che "qualsiasi forma di eventuale risoluzione di queste banche andra' respinta con tutte le forze". "Per questo - chiede la deputata del Pd - serve una strategia chiara con l'Europa e la leale collaborazione tra Istituzioni. La Regione collabori con il Governo a sostegno delle imprese del territorio esposte verso le banche, evitando la svendita di Npl a 'fondi avvoltoio'". (ANSA). 

SCARICA L'AGENZIA IN PDF 


pubblicata il 03 giugno 2017

<<
<
 ... 313314315316317318319320321 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico