In servizio 18 nuovi vigili del fuoco - Il Gazzettino di Treviso

28 maggio 2017

Pagina VI, Cronaca

TREVISO - (e.f.) Vigili del fuoco: nuove forze in arrivo al comando provinciale. Sono 18 infatti le unità che il ministero dell'Interno ha assegnato alla Marca. A comunicarlo è la senatrice Pd Simonetta Rubinato che nei giorni scorsi ha ricevuto la conferma dal sottosegretario Gianpietro Bocci. «Ringrazio il Governo commenta la parlamentare -  per aver accolto la richiesta di rafforzamento dell'organico a disposizione del comandante Nicola Micele per le numerose necessità del territorio trevigiano. È un buon segnale che va nella giusta direzione di potenziare il sistema di soccorso mettendo i vigili del fuoco nelle condizioni di poter intervenire in modo più efficiente e operare in condizioni migliori». I nuovi 18 vigili del fuoco assegnati a Treviso appartengono al 79° Corso di formazione che si concluderà il 31 maggio con la festa del giuramento. Entreranno in servizio dal 5 giugno e andranno a irrobustire il team di Micele, in servizio alla caserma di via S. Barbara. Un importante drenaggio che aumenterà l'efficienza del corpo guidato dall'ingegnere, classe 1967, originario di Potenza, ma da tempo residente a Ponzano. Nel 1994 vince il concorso d'ispettore antincendio del corpo nazionale dei vigili del fuoco per poi lavorare, tra il 1995 e il 2009, come funzionario tecnico al comando dei vigili di Treviso. Tra il 1997 e il 2001 è stato anche responsabile del servizio di prevenzione e protezione della provincia. Ha fornito la sua esperienza anche in occasione di numerose calamità, tra le quali il terremoto nelle Marche del 1997, quello dell'Abruzzo del 2009 e nel 2012 in Emilia.

 

SCARICA L'ARTICOLO IN PDF


pubblicata il 28 maggio 2017

<<
<
 ... 326327328329330331332333334 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico