Bene la firma del decreto che sblocca il pagamento degli stipendi ai supplenti

26 dicembre 2015

Simonetta Rubinato esprime soddisfazione per la firma del decreto, avvenuta la vigilia di Natale da parte dei ministri Giannini e Padoan, che sblocca i pagamenti delle supplenze brevi. La parlamentare del Pd in Commissione Bilancio aveva attivato nei giorni scorsi l’Ufficio scolastico regionale del Veneto e la Ragioneria regionale dello Stato perché fosse risolta la situazione dei ritardi nei pagamenti che interessa anche molti docenti in servizio presso la scuole della nostra regione, in particolare negli istituti della Provincia di Treviso. 

“Sono fiduciosa – osserva l’on. Rubinato – che dopo la firma del decreto, che stanzia i fondi necessari per completare i pagamenti degli ultimi mesi del 2015 e per assicurare la regolarità dei pagamenti di tutto il 2016, il problema dovuto all’insufficienza di cassa oltre ad alcune disfunzioni della nuova procedura NOIPA possa essere finalmente risolto. Non è tollerabile, infatti, che i supplenti che sostituiscono i docenti assenti non ricevano lo stipendio neppure dopo due mesi di lavoro”. 

Secondo le previsioni degli uffici del Miur i pagamenti delle supplenze rimanenti dovrebbero essere accreditati già il prossimo 19 gennaio.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF


pubblicata il 26 dicembre 2015

<<
<
 ... 808809810811812813814815816 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico