"Gli espropri dello Stato del Nord"

07 agosto 2019

Se questi dati fossero reali, mi chiedo come mai le élite del Sud non invocano la secessione. Forse perché le risorse per la solidarietà erogata dallo Stato nazionale non cadono dal cielo, ma arrivano dalle tasse pagate dai contribuenti di altre regioni. E a chi, come il Governatore De Luca, afferma che, sulla base dei Conti Pubblici Territoriali, rispetto alla spesa media pro capite del Centro-Nord (pari a 14.988), la spesa per ogni Campano è di circa 4.156 euro in meno, ricordo che la spesa per ogni Veneto è di 2.173 euro in meno (clicca qui per vedere tutti i dati). Con una differenza non trascurabile: ogni Veneto versa in media come entrate 16.266 euro, mentre ogni Campano circa 10.898 euro. Ergo: anche al Centro-Nord ci sono cittadini di serie A e di serie B. E quelli di serie B, dopo decenni, ora chiedono più autonomia, responsabilità ed equità.


pubblicata il 07 agosto 2019

<<
<
 ... 2345678910 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico