Governo: confidiamo in Mattarella, o ritorno al voto. L'attesa logora solo gli italiani

06 aprile 2018

A seguito delle consultazioni, il Capo dello Stato ha certificato la situazione di impasse istituzionale. Alle forze politiche Mattarella ricorda che 'nessun partito e nessun schieramento dispone da solo dei voti per formare un Governo e che le regole della democrazia impongono alle forze politiche di cercare delle intese' e concede del tempo per riflettere. Ma al secondo giro i partiti dovranno abbandonare il tatticismo e dimostrare che hanno a cuore il bene del Paese. Chi ha quasi vinto non potra' limitarsi a pretendere l'incarico di premier, chi ha perso non potra' non misurarsi con le proposte necessarie ad affrontare i pressanti problemi sulle spalle degli italiani. Occorre una saggia decisione, non credo sia questione di tempo ma di responsabilita' di tutte le forze politiche, non escludendo un ritorno al voto, perche' l'attesa non potra' che logorare solo gli italiani, confidiamo quindi nell'equilibrio del presidente Mattarella. 

pubblicata il 06 aprile 2018

<<
<
 ... 323334353637383940 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico