La Giornata della memoria dedicata al Vajont potrebbe essere presto realtà

04 agosto 2010

L’on. Simonetta Rubinato è intervenuta martedì 3 agosto durante i lavori della I Commissione Affari Costituzionali nella quale erano in discussione i progetti di legge 197 Murgia e 3351 Rossa (di cui Rubinato è  seconda firmataria) per l’istituzione della Giornata nazionale in memoria delle vittime di tragedie causate dall’incuria dell’uomo e dalle calamità naturali. Nelle sedute precedenti del 20 e 29 luglio le proposte di legge erano stato illustrate e si era dato spazio all’audizione dei rappresentanti del Comitato per i sopravvissuti del Vajont e dell’associazione Memoria Condivisa.

Dopo aver riportato alcuni ricordi personali sul Vajont, l’on. Rubinato ha auspicato che la Commissione decida al più presto di stabilire che il 9 ottobre (anniversario della tragedia) diventi la Giornata nazionale della memoria dei disastri ambientali. Una proposta che è stata condivisa dalla relatrice Annagrazia Calabria che ha proposto alla Commissione di adottare il disegno di legge 3351 come testo base. Il 13 settembre scadranno i termini per la presentazione di eventuali emendamenti e poi, come annunciato dal Presidente della I Commissione, la proposta di legge potrà essere votata dalla Commissione in sede legislativa, senza quindi passare in Aula. Un iter veloce che fa sperare che già dal 2010 si possa celebrare la Giornata nazionale della memoria delle vittime del Vajont e di altre analoghe tragedie.

 

mimetype  LEGGI LA SINTESI DELL'INTERVENTO DELL'ON. SIMONETTA RUBINATO IN COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI (45 KB)

mimetype  CONSULTA IL TESTO DEL PDL 3351 ROSSA E RUBINATO  (133 KB)


pubblicata il 04 agosto 2010

ritorna
 
  Invia ad un amico