Sicurezza stradale: novità in arrivo

16 luglio 2010

La Commissione Trasporti della Camera ha approvato, in sede legislativa, il progetto di legge (C 44 e abb.) in materia di sicurezza stradale. Il testo, che contiene alcune modifiche rispetto a quello licenziato dal Senato, verrà ora trasmesso all'altro ramo del Parlamento per l'esame in quarta lettura.

Il provvedimento intende affrontare in modo organico il problema della sicurezza stradale, che rappresenta una delle priorità politiche degli ultimi anni in Europa, attraverso una serie di misure, sia di carattere sanzionatorio, sia intese a rafforzare le attività di controllo e di prevenzione degli incidenti. Negli ultimi anni abbiamo assistito ad una serie continua di modifiche al codice della strada, visto l’alto numero di incidenti stradali, spesso mortali, che quasi quotidianamente accadono lungo le nostre strade, soprattutto inasprendo le sanzioni.

Ma il tema vero rimane quello di rendere effettivi i controlli sulle strade, facendo sinergia tra le Forze dell’Ordine e le Polizie Locali, dando le risorse umane e tecniche ai Comandi di polizia affinché possano svolgere nel modo migliore il loro compito, soprattutto riguardo al controllo dei mezzi provenienti dall’Est europeo che, guidati da conducenti stranieri, sono spesso causa di gravi incidenti nel nostro territorio. Per i nostri Comuni c’è un’ ulteriore penalizzazione, visto che potranno trattenere nelle proprie casse soltanto il 50 per cento degli introiti da sanzioni elevate per eccesso di velocità sulle strade provinciali e statali.

 

mimetype SCARICA IL TESTO DEL PROGETTO DI LEGGE APPROVATO IN COMMISSIONE  (395 KB)

mimetype LEGGI SUL TEMA L'ARTICOLO DEL SOLE 24 ORE DEL 15 LUGLIO SCORSO  (80 KB)


pubblicata il 16 luglio 2010

ritorna
 
  Invia ad un amico