Emergenza suicidi: servono strumenti straordinari

01 ottobre 2012

suicidioI due tragici suicidi avvenuti in soli due giorni alla fine di settembre nel veneziano, ultimi di una serie già troppo lunga, ripropongono con urgenza la necessità di provare a dare risposte concrete alle tante persone e famiglie vittime della crisi.
 
Come ho ricordato in Aula (clicca qui), replicando all'intervento dell'on. Paola Goisis, che  li ha definiti strumentalmente 'omicidi di Stato', non serve la propaganda di partito per affrontare questa situazione, ma strumenti straordinari per consentire, ad esempio, alle istituzioni locali – soprattutto i comuni – di far fronte a situazioni di tracollo finanziario rispetto ai diritti fondamentali della casa e del vitto. E serve poi creare una rete di supporti, con operatori adeguatamente formati, per non lasciare sole le persone più a rischio, come proposto nella mozione a prima firma Binetti che ho firmato nei giorni scorsi.

pubblicata il 01 ottobre 2012

<<
<
 ... 698699700701702703704705706 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico