Il Governo dovrà cambiare le tabelle sul risarcimento danni alle vittime di incidenti stradali

27 ottobre 2011

incidentePotrebbero cambiare radicalmente le tabelle sul risarcimento dei danni alle vittime di incidenti stradali, fissate dal Governo lo scorso mese di agosto, che hanno suscitato le proteste di associazioni di consumatori e familiari delle vittime, perché assai più ridotte nella misura degli indennizzi a quelli vigenti.
 
La Camera, nella seduta di mercoledì scorso, ha infatti approvato le mozioni Api e Mpa che impegnano l’esecutivo a ripristinare le tabelle giurisprudenziali. Sono le due uniche mozioni tra quelle presentate sul tema che sono state approvate, dopo che lo stesso Governo si era rimesso all’Aula. Respinte invece quella proposta dalla maggioranza (che per la 94^ volta dall’inizio della legislatura è stata battuta) e quelle proposte dagli altri gruppi di opposizione, compreso il Pd.
 
 
mimetype SCARICA LA MOZIONE PRESENTATA DALL'API
 
mimetype SCARICA LA MOZIONE PRESENTATA DAL PD

pubblicata il 27 ottobre 2011

<<
<
 ... 988989990991992993994995996 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico