"Fisco, accolto mio odg su lista Falciani"

17 dicembre 2011

L'on. Simonetta Rubinato (Pd) ha ottenuto ieri alla Camera l'accoglimento di un ordine del giorno che può segnare un importante punto a favore nella lotta contro l'evasione fiscale nel nostro Paese. L'esecutivo, presieduto da Mario Monti, si è infatti impegnato a modificare l'attuale normativa penale che oggi impedisce all'autorità giudiziaria di poter proseguire l'attività investigativa nei confronti delle migliaia di evasori, i cui nomi compaiono nella cosiddetta lista Falciani. "Va dato atto a questo Governo - spiega la parlamentare - di aver introdotto nella manovra ‘SalvaItalia' alcune misure innovative ed efficaci per la lotta all'evasione. Accogliendo il mio ordine del giorno, dopo che l'ostruzione di una parte del Parlamento aveva stoppato in Commissione il mio emendamento sul tema, l'esecutivo si è assunto un ulteriore significativo impegno grazie al quale lo Stato può ancora sperare di recuperare almeno una quota delle somme sottratte al fisco dai 7 mila evasori italiani i cui nomi compaiono nella lista Falciani".

L'ordine del giorno dell'on. Rubinato impegna inoltre il Governo a siglare un accordo con la Svizzera in materia di tassazione, come già fatto da Inghilterra e Germania, nel rispetto però dei dettami europei e dell'Ocse.

"L'obiettivo - precisa la parlamentare - non è combattere la ricchezza, ma chi si è arricchito slealmente attraverso l'evasione, impoverendo gli altri contribuenti italiani. Per questo nel mio ordine del giorno ho impegnato il Governo affinché verifichi la sostenibilità, già a partire già dal 1^ gennaio 2013, di destinare una parte delle maggiori entrate derivanti dalla lotta all'evasione in favore della riduzione della pressione fiscale sui redditi da lavoro e da impresa"

mimetype SCARICA IL COMUNICATO IN PDF

 


pubblicata il 17 dicembre 2011

<<
<
 ... 559560561562563564565566567 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico