Il CentroDestra studi la legge

29 settembre 2011

"La legge n. 62 del 2000 stabilisce che la scuola pubblica comprende le scuole statali e quelle paritarie. E' inaccettabile che un Sottosegretario di Stato, paladino della parità scolastica come Giovanardi, non lo sappia. O forse, viene il dubbio, che l'on. Giovanardi lo sappia ma voglia alimentare una polemica facendo credere ai responsabili delle scuole paritarie che il nostro odg approvato oggi dalla Camera escluda i loro istituti dalla possibilità di attingere ai futuri finanziamenti che potranno essere stanziati grazie alla modifica apportata all'otto per mille". Lo afferma l'on. Simonetta Rubinato, componente Pd della Commissione Bilancio della Camera, che rimarca invece l'importanza dell'ordine del giorno con cui il Pd ha messo sotto il Governo, ottenendo il via libera dalla Camera sulla proposta che ogni contribuente possa decidere di assegnare la propria quota dell'8 per mille agli interventi di messa in sicurezza dell'edilizia scolastica.

"La polemica, subito cavalcata da alcuni deputati della Lega Nord - spiega la parlamentare democratica - è priva di fondamento perché l'odg parla chiaramente di scuola pubblica, e quindi si riferisce all'edilizia scolastica delle statali come delle paritarie. Ma forse la maggioranza di Centro Destra spera in questo modo di confondere le acque, sapendo di avere sulle spalle la grossa responsabilità di aver tagliato in questi anni i contributi statali alle scuole dell'infanzia paritarie, costringendo, come sta avvenendo in Veneto, dove accolgono quasi il 70% dei bambini dai 3 ai 6 anni, molte di esse a chiudere i battenti".

mimetype SCARICA IL COMUNICATO IN PDF


pubblicata il 29 settembre 2011

<<
<
 ... 598599600601602603604605606 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico