Imu: caos Poste, il Governo intervenga

06 giugno 2012

L'on. Simonetta Rubinato ha depositato stamane alla Camera un'interrogazione, sottoscritta anche dal collega Giampaolo Fogliardi, con cui chiede ai Ministri dello sviluppo economico e dell'economia di intervenire con urgenza perché sia posto rimedio ai gravi disagi che si stanno verificando presso gli uffici postali, anche sul territorio trevigiano, per il pagamento dell'Imu. "Ho ricevuto molte segnalazioni di cittadini - spiega - in merito al fatto che il nuovo modello F24 semplificato non viene letto dai sistemi in dotazione agli uffici postali costringendo i contribuenti che arrivano con il modello stampato dal Comune di competenza, o da altri soggetti, a ricopiare a mano i dati, con notevole disagio soprattutto per gli anziani che rischiano così di commettere errori nella compilazione".

"Ai contribuenti - continua la parlamentare trevigiana del Pd - viene proposta l'alternativa di ripresentarsi allo sportello dopo il 10 giugno, perché sembra che a tale data sarà possibile utilizzare il modello semplificato. Ma vista la scadenza del 18 sarà inevitabile che si formeranno lunghe code, con disagi sia per gli utenti che per gli stessi addetti agli sportelli. Riteniamo perciò urgente che il Governo intervenga presso Poste Spa per porre rimedio a tale disservizio e per verificare eventuali inadempienze. Non è accettabile penalizzare in questo modo i contribuenti, già gravati dall'onere finanziario della nuova imposta".

mimetype SCARICA IL COMUNICATO IN PDF 


pubblicata il 06 giugno 2012

<<
<
 ... 501502503504505506507508509 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico