Maroni racconta un'altra realtà

11 luglio 2011

"Alle volte c'è da chiedersi se i ministri del Governo Berlusconi vivano sulla luna. E' quello che ieri hanno senz'altro pensato gli agenti della Polizia, ascoltando l'intervento di Roberto Maroni durante la cerimonia di inaugurazione della nuova questura di Treviso. Il quadro idilliaco da lui tracciato, con 21 miliardi di euro di beni sequestrati alla criminalità, non trova riscontro nella realtà del lavoro quotidiano degli agenti della Questura, considerate le gravi carenze di organico e di risorse in cui si trovano ad operare. Forse il Ministro pensava di essere nella sua provincia di Varese, dove, lì sì, i rinforzi sono arrivati da tempo". L'on. Simonetta Rubinato, presente ieri alla cerimonia svoltasi all'auditorium dell'Appiani, ricorda che da quasi due anni attende risposta dal Viminale sulla richiesta di invio di nuovi agenti a Treviso. Nei giorni scorsi ha presentato su questo tema anche un'interrogazione che sarà presto discussa nella Commissione Affari costituzionali della Camera.

"Diamo atto al ministro Maroni dei buoni risultati sul fronte della lotta alla criminalità organizzata - spiega la parlamentare e sindaco del Pd - ma questo non può far dimenticare la realtà con cui ci confrontiamo tutti i giorni. Un esempio? Maroni ha ringraziato il presidente della Regione Veneto per il suo impegno su questo fronte, mentre proprio da quest'anno la Giunta Zaia ha azzerato i contributi ai Comuni per i progetti di sicurezza urbana". "Per non parlare dell'invito fatto da Maroni ai sindaci di potenziare l'illuminazione pubblica come sistema per rendere più sicure le nostre città. Avrei voluto ricordare al Ministro - ribatte l'on. Rubinato - che anche nella Marca sono parecchi i sindaci che a causa dei vincoli del patto di stabilità imposti dal suo Governo, sono stati costretti a ridurre anche gli orari di accensione dei lampioni nei quartieri e lungo le strade. In realtà anche Maroni in Consiglio dei Ministri ha votato la scorsa settimana la manovra correttiva che gli stessi sindaci leghisti e Zaia stanno pesantemente criticando".

mimetype SCARICA IL COMUNICATO IN PDF (143 KB)


pubblicata il 11 luglio 2011

<<
<
 ... 627628629630631632633634635 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico