Proiettili a Zaia: abbassare i toni

16 aprile 2011

"Confido che le forze dell'ordine e la magistratura facciano luce al più presto sul vile gesto di cui è stato vittima il Governatore del Veneto perché chi lo ha compiuto sappia che le Istituzioni non si fanno per nulla intimorire e sono coese nel respingere qualsiasi tentativo di intimidazione. A Luca Zaia esprimo la mia personale solidarietà e vicinanza". Con queste parole Simonetta Rubinato, deputata democratica trevigiana, commenta il ritrovamento di due proiettili in una lettera indirizzata al Presidente della Regione Veneto.
"In attesa di conoscere l'esito delle indagini in corso per capire se si tratta di un gesto di un folle o di una strategia intimidatoria - prosegue l'on. Rubinato - è fondamentale che tutti si impegnino ad abbassare i toni del confronto politico quotidiano per evitare un clima di rissa e delegittimazione reciproca che può essere strumentalizzato da chi vuol alimentare l'odio".

mimetype SCARICA IL COMUNICATO IN PDF (87 KB)


pubblicata il 16 aprile 2011

<<
<
 ... 673674675676677678679680681 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico