Sbagliati gli attacchi alla Cisl

19 ottobre 2010

L'on. Simonetta Rubinato esprime solidarietà ai vertici della Cisl, nazionali e locali, dopo i violenti attacchi subiti nei giorni scorsi e gli slogan lanciati nel corso della manifestazione promossa dalla Fiom a Roma. Stamane la parlamentare veneta ha partecipato, assieme ad una delegazione del Pd guidata da Beppe Fioroni, all'incontro con il segretario Raffaele Bonanni nella sede romana del sindacato. "Il clima di tensione che si respira in questi giorni - spiega - contribuisce a far crescere la divisione tra i lavoratori in una sorta di guerra tra poveri e creare i presupposti di un escalation di minacce ed intimidazioni molto pericolose che nessuno si può permettere".

"L'incapacità dei governi di centro destra dell'ultimo decennio - aggiunge l'on. Rubinato - ha impedito al Paese di uscire dallo status quo per riprendere la strada dello sviluppo attraverso scelte di politica economica nazionale finalizzate a creare i presupposti per attrarre nuovi investimenti. Oggi per superare le divisioni tra lavoratori e imprese dobbiamo scoraggiare ogni manifestazione che può portare alla violenza e denunciare una politica che non sa fare sintesi tra le posizioni dei lavoratori e quelle dell'impresa, dell'artigiano e del commerciante, anche perché c'è poco da conservare in un quadro che ha portato a salari bassissimi per chi ha un lavoro stabile e nessun diritto per milioni di precari".

Secondo la deputata veneta "il PD deve assumere posizioni nette e chiare di fronte a manifestazioni come quella della Fiom, spiegando in modo inequivocabile perché ha deciso di non scendere in piazza. E deve ribadire la propria autonomia di partito che si schiera al fianco dei lavoratori e delle imprese proponendo politiche di sostegno alla crescita e agli investimenti degli imprenditori, una contrattazione più spostata sul livello aziendale, un salario minimo che garantisca chi non ha coperture di welfare e tuteli anche i precari".

mimetype SCARICA IL COMUNICATO IN PDF (142 KB)


pubblicata il 19 ottobre 2010

<<
<
 ... 789790791792793794795796797 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico