Roma vince anche con la Lega

19 maggio 2010

"Mi chiedo che cosa sarebbe accaduto se la Lega non fosse stata al governo. Avrebbe gridato al complotto accusando la controparte politica di non aver saputo far valere le ragioni del Nord e del Veneto. Oggi, invece, il Carroccio governa a Roma e governa nel Veneto. Per cui sorge spontanea la domanda: non avrà forse qualche responsabilità per questa sconfitta?". L'on. Simonetta Rubinato (Pd), esprimendo la sua grande amarezza per la scelta del Coni di bocciare la candidatura veneziana alle olimpiadi del 2020, punta il dito contro "chi non ha saputo far valere il proprio peso politico e ha lasciato soli i promotori".
"Le prese di posizione dell'ultima ora - spiega la parlamentare trevigiana - sono sembrate degli interventi di facciata. Peccato perché la proposta messa in campo dal Comitato Venezia 2020 meritava ben altro sostegno. Lo sforzo degli imprenditori e delle autorità locali non ha trovato appoggio nei rappresentanti politici che governano la nostra regione e il Paese. Se qualcuno avesse investito le stesse energie con cui sta cercando di portare in Veneto la finale del concorso di miss Italia, oggi forse non saremmo qui a chiederci perché ancora una volta è Roma a vincere, anche con la Lega al governo".
"Sono ancora convinta - spiega - che la proposta elaborata dal Comitato Venezia 2020 avrebbe potuto rappresentare la vera novità anche in sede internazionale. E sono certa che il Veneto avrebbe dato prova di grande capacità nell'affrontare questa sfida. Per questo auspico che il Coni fornisca tutti gli elementi, in modo chiaro e trasparente, per farci comprendere il motivo di una scelta che oggi suona come l'ennesimo schiaffo in faccia".
L'on. Rubinato ringrazia il Comitato Venezia 2020, e in particolare il direttore Federico Fantini per il grande lavoro, "perché sono convinta - dice - che almeno loro hanno fatto il massimo". E guarda al futuro: "Mi auguro che da questa esperienza si impari a prepararsi ad altre sfide che si possono vincere se si fa fino in fondo l'interesse della nostra regione, senza spartizioni decise ai tavoli segreti della politica".

mimetype SCARICA IL COMUNICATO IN PDF (141 KB)


pubblicata il 19 maggio 2010

<<
<
 ... 874875876877878879880881882 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico