Ca' Tron: garantire lo sviluppo

12 marzo 2012

"Nei giorni scorsi, incontrando prima il presidente di Fondazione Cassamarca De Poli e poi il presidente di Cattolica Assicurazioni Paolo Bedoni in merito alla trattativa in corso per la compravendita della tenuta agricola di Ca' Tron, ho avuto rassicurazioni che il suo sviluppo rimarrà un obiettivo prioritario". Simonetta Rubinato, sindaco del comune in cui si trova uno dei latifondi più grandi d'Italia rimasti ancora intatti, commenta così la notizia della vendita della tenuta conclusasi stamane. "L'Amministrazione comunale, che è fortemente interessata ai progetti di sviluppo di questa area - spiega il primo cittadino - ha appreso con soddisfazione l'intenzione da parte di Cattolica Assicurazioni di conservare l'unicità dell'azienda, di recuperare nel tempo anche i fabbricati oggi in stato di degrado e soprattutto di riqualificare l'attività agricola, attraverso una maggiore specializzazione e la trasformazione del prodotto".

"Durante l'incontro con il presidente Bedoni - conclude l'on. Simonetta Rubinato - abbiamo compreso che l'acquisizione della tenuta agricola di Ca' Tron non è soltanto un investimento immobiliare, ma è anche una precisa scelta strategica per rafforzare la presenza di Cattolica Assicurazioni sul nostro territorio con un intervento di sostegno allo sviluppo dell'agricoltura. L'esperienza acquisita da Bedoni durante la sua presidenza di Coldiretti non può che far ben sperare in tal senso".

mimetype SCARICA IL COMUNICATO IN PDF 


pubblicata il 12 marzo 2012

<<
<
 ... 529530531532533534535536537 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico