Piazza Longa: un'idea vincente

28 ottobre 2011

Il progetto definitivo per la riqualificazione urbana del centro storico di Roncade, partito nel 2007 per volontà dell'amministrazione Rubinato dal lavoro di un gruppo partecipato di cittadini, sta per arrivare felicemente al traguardo. Dopo il deposito del progetto da parte dei professionisti incaricati, sulla base delle indicazioni dell'amministrazione comunale, lo stesso è stato in queste settimane sottoposto all'esame delle associazioni locali Acer e Acab, della consulta delle attività produttive e della seconda commissione consiliare. "Le valutazioni positive espresse ieri anche dalle opposizioni sul nostro progetto - commenta il sindaco Simonetta Rubinato - confermano che le buone idee e il metodo partecipato si rivelano sempre una scelta vincente. La prossima settimana riuniremo anche il gruppo partecipato, composto da una trentina di cittadini, per rendere conto del nostro lavoro e per concretizzare all'idea di nuova Piazza Longa che in quella sede era emersa".

Il progetto risponde infatti all'idea di realizzare uno spazio urbano accogliente e protetto, anche se sarà possibile accedervi, a velocità moderata, con gli autoveicoli. "L'idea rivoluzionaria che abbiamo voluto perseguire - spiega ancora il Sindaco - è quella di non limitarci ad un restyling delle piazze già esistenti (che pure saranno sistemate), ma di trasformare la strada di via Roma in una piazza, attraverso un progetto che coniuga qualità della vita con utilizzo ‘reversibile' dello spazio urbano cittadino".

L'investimento necessario si aggira attorno ai 3 milioni di euro: "sappiamo che si tratta di un progetto ambizioso, soprattutto in questi tempi di crisi - conclude il sindaco Simonetta Rubinato - ma anche se procedendo a piccoli passi, per più stralci, crediamo che sia un obiettivo da raggiungere per ridare vita al centro storico e rilanciare il commercio locale, in controtendenza a quanto sta avvenendo, ad esempio, nella città di Treviso".

mimetype SCARICA IL COMUNICATO IN PDF


pubblicata il 28 ottobre 2011

<<
<
 ... 580581582583584585586587588 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico