Profughi, Muraro sia coerente fino in fondo

03 giugno 2011

"Confido che le indagini condotte dai Carabinieri possano al più presto fare luce sui responsabili dei gravi atti compiuti a Vazzola. Ma appare chiaro fin d'ora che simili fatti hanno già una responsabilità politica in chi per anni, alimentando il fuoco della paura e della diffidenza verso lo straniero, ha favorito la diffusione sul nostro territorio di un clima di odio e razzismo. Mi riferisco alla Lega e ad alcuni suoi amministratori che oggi stanno dimostrando tutta la loro incapacità a governare l'esodo dei profughi, e preferiscono ancora una volta nascondersi dietro la propaganda. Ma è il Governo, oggi tenuto in piedi con i voti della Lega, che ha stanziato circa 35 euro al giorno a profugo, utilizzando i fondi messi a disposizione dall'Unione europea". L'on. Simonetta Rubinato replica con toni duri alle dichiarazioni degli esponenti leghisti trevigiani che giustificano le minacce fatte nei confronti dell'albergo di Vazzola che dovrebbe ospitare alcuni profughi provenienti dal Nord Africa.

"Esprimo la mia più ferma condanna - precisa la deputata democratica - per il gravissimo atto intimidatorio contro una proprietà privata. E considero vergognoso l'atteggiamento connivente di chi eletto dai cittadini per dare soluzione ai problemi oggi se ne lava le mani, arrivando addirittura a giustificare episodi gravi come quello accaduto a Vazzola, quasi fossero atti eroici. Lega e Razza Piave, l'ultima trovata elettorale del presidente Muraro, devono stare attente a continuare a gettare altra benzina sul fuoco inneggiando alla guerra civile".

L'on. Rubinato si dice infine stupita per le parole del Presidente della Provincia di Treviso. "Muraro - spiega - parla di una vicenda iniziata male e gestita peggio. Se fosse coerente dovrebbe allora chiedere le dimissioni dei responsabili di questa mala gestione, che sono, dovrebbe saperlo, il ministro dell'Interno Maroni e il Governatore del Veneto, Zaia, ovvero i suoi colleghi di partito".

 

mimetype SCARICA IL COMUNICATO IN PDF (100 KB)

LEGGI L'ARTICOLO "ATTENTATO INTIMIDATORIO ALL'HOTEL DEI PROFUGHI" - LA TRIBUNA DI TREVISO, 2 GIUGNO 2011 »


pubblicata il 03 giugno 2011

<<
<
 ... 645646647648649650651652653 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico