Il Governo risponde sull'Electrolux

24 marzo 2011

Stamane il sottosegretario ai rapporti con il Parlamento, on. Laura Ravetto, è intervenuta in X Commissione Attività Produttive della Camera per rispondere all'interrogazione con cui l'on. Simonetta Rubinato chiedeva conto ai Ministri del Lavoro e dello Sviluppo economico sull'esito delle trattative riguardanti l'Electrolux. "Ho potuto verificare con soddisfazione - commenta la deputata democratica - che il Governo si sta impegnando nella direzione da noi indicata. Ovvero ha tenuto aperto un tavolo tecnico chiedendo ai vertici aziendali, che si sono detti disponibili, l'impegno a ‘continuare e rafforzare lo sviluppo delle attività strategiche e di ricerca che da sempre caratterizzano l'Electrolux'. Mi auguro che questo confronto si concretizzi quanto prima in un accordo condiviso da tutte le parti sociali, perché il nostro territorio non può assolutamente accettare sia sotto il profilo occupazionale che industriale di vedersi privare di una realtà importante come il sito produttivo di Susegana".

L'on. Simonetta Rubinato è convinta che la mobilitazione promossa fin qui in modo unitario dai lavoratori, dalle forze sindacali e dalle istituzioni sia stata fondamentale per spingere il Governo ad una trattativa serrata al fine di trovare rapidamente un accordo che riduca al minimo i costi occupazionali e individui la soluzione migliore alla situazione in cui si è venuta a trovare la multinazionale svedese a seguito della notevole diminuzione dei volumi di vendita. "Questo dato oggettivo non può essere ignorato - conclude - ma pur tenendone conto è doveroso che il Governo richiami l'azienda alla sua responsabilità sociale".

mimetype SCARICA IL COMUNICATO IN PDF (128 KB)


pubblicata il 24 marzo 2011

<<
<
 ... 687688689690691692693694695 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico