Materne paritarie: sbloccati i 130 milioni

22 novembre 2010

Una buona notizia per le scuole materne paritarie del Veneto: il ministro del'Economia Giulio Tremonti ha finalmente firmato il decreto che sblocca i 130 milioni di euro relativi all'anno scolastico 2009/2010. "Dal Ministero della Pubblica Istruzione - spiega l'on. Simonetta Rubinato, deputata del Pd che dieci giorni fa aveva inviato una lettera a Tremonti proprio per sollecitare la sua firma sul decreto - mi hanno confermato oggi di aver ricevuto il provvedimento e mi hanno assicurato che faranno il possibile per accreditare quanto prima i fondi agli Uffici Scolastici regionali che a loro volta erogheranno i contributi ai singoli istituti. Mi auguro che non si perda altro tempo, considerato che si tratta di finanziamenti relativi all'anno scolastico ormai concluso".

Ma se per il 2010 la questione sembra essere risolta, rimangono invece forti le preoccupazioni per il prossimo anno. "Dopo essere riusciti ad ottenere dal Governo il reintegro di 245 milioni per il 2011 - continua la parlamentare veneta - avevo chiesto con un emendamento che mi è stato bocciato dalla maggioranza di Centro Destra, che i fondi fossero messi subito a disposizione nell'apposito capitolo del Ministero della Pubblica Istruzione, al fine di evitare di incappare nel lungo e complesso procedimento cui abbiamo assistito quest'anno, passando anche attraverso un Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. Voglio sperare che il Governo ci ripensi e provveda a semplificare la procedura per il prossimo anno, mettendo i gestori delle scuole materne paritarie nelle condizioni di operare con maggiore serenità e rassicurando così anche le migliaia di famiglie del Veneto che ogni anno scelgono di avvalersi di questo importante servizio educativo".

mimetype SCARICA IL COMUNICATO IN PDF (132 KB)


pubblicata il 22 novembre 2010

<<
<
 ... 765766767768769770771772773 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico