Scuola: Rubinato (Pd), su Ici paritaria Tavolo a P.Chigi - Ansa

26 luglio 2015

Il tema e' la liberta' di scelta educativa (ANSA) - ROMA, 26 LUG - "Di fronte alle sentenze della Cassazione sull'applicazione dell'Ici alle scuole paritarie di Livorno, la politica italiana smetta di guardare al dito per evitare di vedere la luna". Lo dichiara Simonetta Rubinato (Pd), membro della Commissione Bilancio della Camera. "Il punto non e' tanto l'esenzione a fini Ici per queste scuole, se sia o meno aiuto di Stato secondo la normativa europea - spiega la deputata -. Il nodo centrale che va finalmente affrontato e' piuttosto se l'ordinamento italiano sia conforme o meno a ben due risoluzioni europee che impongono agli Stati membri di riconoscere la liberta' di scelta educativa e di insegnamento, anche con le sovvenzioni pubbliche necessarie a non discriminare organizzatori, genitori, alunni e personale di queste scuole, e cio' in perfetta armonia con l'art. 33 della Costituzione che qualche ideologo laicista continua a leggere come gli fa comodo" . "Percio' - prosegue Rubinato - bene che si apra un tavolo di confronto a Palazzo Chigi per un chiarimento definitivo: ma chiedo al Premier Renzi che non sia solo sul trattamento fiscale degli immobili, ma sulla effettiva liberta' di istruzione in Italia, visto che il pluralismo educativo e' drammaticamente arretrato: 50 anni fa le scuole paritarie erano il 27% dell'offerta educativa, oggi sono solo il 12% (incluse le materne). Per questo occorre fare presto, non c'e' piu' tempo da perdere o altre scuole continueranno a spegnersi come luci di una cultura di cui nessuno piu' si cura". (ANSA).

SCARICA L'ARTICOLO IN PDF


pubblicata il 26 luglio 2015

<<
<
 ... 937938939940941942943944945 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico