Un nuovo pm e un Aggiunto per la Procura - Il Gazzettino

01 dicembre 2016

Pagina VI, Cronaca

TREVISO - A Treviso arriva un nuovo magistrato inquirente in più ma potrebbe arrivare anche un procuratore aggiunto. È il risultato ottenuto dalla senatrice Simonetta Rubinato (Pd) che, al termine di un incontro con il ministro della Giustizia, si dice fiduciosa che la richiesta, visto l'ok del Consiglio superiore della magistratura, possa ottenere il via libera a giorni. «Il ministro Orlando - spiega Rubinato - mi ha confermato di voler risolvere le difficoltà con le quali si confronta quotidianamente il tribunale di Treviso. Lo stesso Csm, esprimendo parere favorevole, ha evidenziato che, nella procura di Treviso, i carichi di lavoro appaiono notevolmente superiori alla media nazionale. Da qui la necessità di rafforzare un ufficio impegnato in un territorio a forte vocazione produttiva e industriale». Il progetto del Ministro della Giustizia prevede per Treviso una dotazione aggiuntiva di sei nuovi giudicanti, un sostituto procuratore in più (si passa da dieci a undici) al quale potrebbe aggiungersi anche un Aggiunto. «Il procuratore Michele Dalla Costa - conclude la Rubinato - potrebbe così operare più incisivamente nell'organizzazione dell'Ufficio, ovviando alle disfunzioni più volte segnalate».

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF


pubblicata il 01 dicembre 2016

<<
<
 ... 464465466467468469470471472 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico