A Vedelago: “Alla ricerca di nuovi assetti amministrativi e fiscali per il Veneto”

18 settembre 2016

Su invito dell'assessore Daniele Soligo ho partecipato il 17 settembre scorso a uno stimolante confronto nella bella cornice di Villa Pola di Barcon di Vedelago (TV), grazie in particolare ai contributi di Marc Gafarot, politologo della Catalogna, e del prof. Paolo Pamini, economista e docente al Politecnico di Zurigo, deputato del Parlamento del Canton Ticino, che ci ha mostrato il quadro poliedrico del regime fiscale svizzero, basato sulla concorrenza tra amministrazioni e autonomia finanziaria di comuni e Cantoni, che consente ai cittadini di scegliere dove stabilirsi sulla base delle politiche fiscali e di servizi offerte dalle istituzioni.

Un formidabile assist per poter riaffermare nel mio intervento come non ci sia vera autonomia senza differenziazione e vera libertà senza responsabilità. La riforma più necessaria in Italia è quella che dà al cittadino-contribuente gli elementi per sapere quanto paga, a chi paga e per cosa paga le imposte: solo così il cittadino è davvero sovrano, in grado di esercitare il controllo democratico. È il federalismo finanziario, mai attuato nel nostro Paese, in cui il sistema fiscale poggia invece sulla finanza derivata statale. Ma il vero cambiamento non può partire che dai territori, con la localizzazione del potere politico, come ci insegna l'esempio svizzero, non dal centro dove sono troppe le resistenze della politica nazionale, della burocrazia centrale e delle organizzazioni di categoria su base nazionale che tendono a conservare l'attuale sistema. Uno Stato di diritto egualitario è perseguibile nella valorizzazione delle differenze e non attraverso la loro omologazione. Ecco perché la regione Veneto deve finalmente usare gli strumenti dell'Autonomia che già esistono nel nostro ordinamento (negoziato ex art. 116, terzo comma, Costituzione ed ex comma 571 dell'art. 1 Legge Stabilità 2014) e il referendum regionale per l'Autonomia già ammesso dalla Corte Costituzionale più di un anno fa.

GUARDA LA FOTOGALLERY DELL'INCONTRO »


pubblicata il 18 settembre 2016

<<
<
 ... 547548549550551552553554555 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico