Rubinato (Pd) ha costituito i Comitati per votare Sì - La Tribuna di Treviso

13 agosto 2017

Pagina 11, Regione

PADOVA Referendum autonomia del 22 ottobre: Simonetta Rubinato, deputata Pd, rompe ogni indugio e crea i comitati per votare Sì. Senza dubbi e tentennamenti. Il segretario regionale Alessandro Bisato, dieci giorni fa, ha fatto approvare dopo un lungo dibattito una mozione che vincola i dem a partecipare al referendum e a sostenere le ragioni dell'autonomia differenziata, prevista dal terzo comma dell'articolo 116 della Costituzione. Bisato però critica il presidente Zaia che non ha avviato la trattativa con lo Stato e ha rimandato il braccio di ferro con Gentiloni a dopo il test elettorale. Nel Pd va ricordato che il deputato Alessandro Naccarato e il consigliere regionale Graziano Azzalin hanno invece annunciato di voler creare i Comitati per il No, cui spetta un ruolo da protagonista nella campagna elettorale e anche nella suddivisione dei fondi per la campagna di informazione.Di segno nettamente opposto è invece la deputata trevigiana Simonetta Rubinato che nel suo sito annuncia la nascita di «Veneto Vivo per il Sì all' autonomia». Al suo fianco un primo gruppo di promotori, «allo scopo di operare attivamente per la campagna referendaria, sviluppando la conoscenza e l'informazione sui contenuti del quesito referendario, per favorire la più ampia partecipazione e l'esito favorevole del referendum consultivo del 22 ottobre prossimo. «Non stiamo discutendo di programmi di partiti, di destra o di centro o di sinistra» spiega la Rubinato. «Il referendum per l'autonomia del Veneto interessa tutti i veneti e anche chi ha scelto di vivere e lavorare in questa regione e noi invitiamo tutti a partecipare e a votare Sì perché la posta in gioco è la libertà e la responsabilità di costruirci un futuro all'altezza della laboriosità e delle speranze della nostra gente».Al primo nucleo di promotori, che si è fatto carico di formalizzare la costituzione e registrazione del Comitato, si potranno da subito aggregare ulteriori aderenti che vogliano partecipare attivamente alla campagna, anche costituendo articolazioni provinciali e comunali del Comitato, oltre a tutti quei cittadini che, a prescindere da ogni appartenenza politica, ne condividono i valori civici. Per le modalità di adesione consulta il sito: www.simonettarubinato.it.Ora nel Pd si attende anche il Comitato per il No si presenti.

SCARICA L'ARTICOLO IN PDF 


pubblicata il 13 agosto 2017

<<
<
 ... 707172737475767778 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico