La Convenzione contro la violenza maschile sulle donne

26 novembre 2012

violenza_donneCento donne uccise in Italia dall’inizio dell’anno. E nella maggior parte dei casi gli autori di questi delitti sono mariti, ex fidanzati, o comunque persone nella cerchia affettiva delle mura domestiche. Una violenza che va contrastata con ogni mezzo! Il 25 novembre si è celebrata la Giornata mondiale contro la violenza maschile sulle donne.
 
Affinché non sia una ricorrenza rituale abbiamo sottoscritto con le Colleghe la convenzione contro il femminicidio messa a punto da diverse organizzazioni. E firmato l’appello che un gruppo di parlamentari hanno inviato ai candidati delle primarie del Pd per chiedere un impegno speciale: occorrono infatti politiche ferme ed adeguate per fermare la violenza di genere, che costituisce una violazione dei diritti umani, ma è necessaria anche un'attività diffusa di sensibilizzazione nella stessa società per operare un profondo cambiamento culturale.
 
 
mimetype LEGGI IL TESTO DELLA CONVENZIONE
 
mimetype LEGGI IL TESTO DELLA LETTERA AI CANDIDATI DELLE PRIMARIE PD

pubblicata il 26 novembre 2012

<<
<
 ... 643644645646647648649650651 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico